Sul Sentiero Frassati: parole e immagini

251“Amare la vita, scegliere prioritariamente di servire i poveri, essere innamorati di Gesù, il Signore. E ancora: portare la Pace, essere testimoni , compiere opere di bene.” Il vescovo di Aosta monsignor Franco Lovignana, che ha celebrato sul sentiero Frassati della Valle d’Aosta a Fiery l’Eucarestia domenica 7 luglio scorso, ha ricordato efficacemente la figura del Beato Piergiorgio tracciandone i contorni attorno a queste coordinate.

Famiglie e ragazzi, giovani, turisti e valligiani si sono ritrovati nel bosco di Fiery accanto all’albergo dove Piergiorgio Frassati trascorreva le vacanze con la famiglia e dove si innamorò della montagna. Per noi dell’Azione Cattolica di Piacenza sta diventando una bella e nuova tradizione da quando nel 2009 il sentiero Frassati è stato inaugurato la prima volta. Riandare alle radici della santità di questo giovane ragazzo torinese ci aiuta a cogliere il senso di una vita vissuta in pienezza dove non ha contato l’apparire o il godersela ma l’esplosione di energia vitale era tutta “verso l’alto”, come Piergiorgio lasciò scritto, ma per questo nondimeno si sparse attorno in gesti concreti e generosi di servizio agli ultimi.

Così questo gesto semplice di salire fin qui a celebrare Messa nella domenica più prossima alla Memoria liturgica acquista il significato di riaffidare i nostri giovani , i nostri percorsi associativi, i nostri progetti educativi all’intercessione di Frassati perché altri , come capitò anche a Giovanni Paolo II, si lascino interpellare dalla forza della sua testimonianza. “L’affidamento di un mandato è il segno della fiducia che Dio ha per noi. Dio ha fiducia in noi e ci manda perché siamo testimoni”: facciamo tesoro delle parole del Vescovo e mettiamole a tema nel tempo propizio dell’estate.

[nggallery id=12]

Categories: ACR, Adulti, Giovani, In evidenza, Presidenza, Resy, Senza categoria

1 comment

  1. Antonello Sica ha detto:

    Grazie per aver contribuito a mantenere forte l’attenzione in questa che ormai è diventata la Settimana nazionale dei “Sentieri Frassati”. Io l’ho vissuta accompagnando giovani e adulti dell’AC della Campania a Sala Consilina, sul primo “Sentiero Frassati” d’Italia. Vi invito a condividere le altre iniziative di questi giorni sul sito http://www.sentierifrassati.org . Cari saluti e speriamo, su questi presupposti, di riavviare i gemellaggi tra i vari Sentieri Frassati (…e coloro che li percorrono). Antonello Sica, coordinatore nazionale del progetto “Sentieri Frassati” del Club Alpino Italiano

Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *