Soste dello Spirito #3

Soste dello Spirito #3

Quando:
21 Gennaio [email protected]:00–20:45
2021-01-21T20:00:00+01:00
2021-01-21T20:45:00+01:00
Dove:
Monastero Suore Carmelitante
Vicolo Spinazzi
36 Piacenza
Soste dello Spirito #3 @ Monastero Suore Carmelitante

Terzo appuntamento delle “Soste dello Spirito 2020-2021” : CHIAMATI A CUSTODIRE E COLTIVARE. Giovani ed ecologia integrale

Anche su zoom: https://us02web.zoom.us/j/83278387297?pwd=QUQyT0ZYMDBYelRYcGd3V3B2azVvUT09

Traccia della sosta:

Dal Vangelo secondo Matteo: testi sosta gen 2021

16Quando Erode si accorse che i Magi si erano presi gioco di lui, si infuriò e mandò a uccidere tutti i bambini che stavano a Betlemme e in tutto il suo territorio e che avevano da due anni in giù, secondo il tempo che aveva appreso con esattezza dai Magi. 17Allora si compì ciò che era stato detto per mezzo del profeta Geremia: 18Un grido è stato udito in Rama, un pianto e un lamento grande: Rachele piange i suoi figli e non vuole essere consolata, perché non sono più. (Mt 2,16-18)

 

Testo del Patriarca Atenagora:

La guerra più dura è la guerra contro se stessi.
Bisogna arrivare a disarmarsi.
Ho perseguito questa guerra per anni, ed è stata terribile.
Ma sono stato disarmato.
Non ho più paura di niente, perché l’amore caccia il timore.

Sono disarmato della volontà di aver ragione,
di giustificarmi squalificando gli altri.
Non sono più sulle difensive,
gelosamente abbarbicato alle mie ricchezze.
Accolgo e condivido.
Non ci tengo particolarmente alle mie idee, ai miei progetti.
Se uno me ne presenta di migliori, o anche di non migliori, ma buoni, accetto senza rammaricarmene.
Ho rinunciato al comparativo.
Ciò che è buono, vero e reale è sempre per me il migliore.

Ecco perché non ho più paura.
Quando non si ha più nulla, non si ha più paura.
Se ci si disarma, se ci si spossessa,
ci si apre al Dio-Uomo che fa nuove tutte le cose,
allora Egli cancella il cattivo passato
e ci rende un tempo nuovo in cui tutto è possibile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *